Author Archives: Cristina Corbetta

Dal 18 al 24 gennaio sarà possibile aggiornare la lista degli iscritti ed effettuare correzioni di nomi, sostituzioni di alunni e aggiunte di nuovi alunni.  Sarà sufficiente accedere all'area riservata del Referente d'istituto con la propria password. 

Suggerimento: tutte le password sono perfettamente funzionanti, ma si consiglia di aggiungere due alunni-prova (uno Junior e uno Senior) in modo da avere due password di scorta in caso di problemi tecnici. 

In caso di sostituzioni dell'ultimo minuto (dal 25 gennaio alla giornata della gara), vi invito a far svolgere la competizione a eventuali 'sostituti' con il nominativo originale e di comunicare alla Referente Provinciale, via mail, la sostituzione (nome, cognome, classe, istituto e password). Le sostituzioni sono possibili esclusivamente tra alunni della stessa categoria (Junior / Senior).

Invitiamo tutte le scuole iscritte alla competizione a voler scaricare la locandina delle Olimpiadi di italiano L2 dal sito (o dalla mail precedentemente inviata ai referenti) e di farla pubblicare sulla home della propria scuola. In considerazione della contingente chiusura delle scuole, per il momento non è prevista la spedizione del poster in formato cartaceo. 

All'inizio della prossima settimana saranno inviati via mail ai vincitori (2° premio) i dettagli relativi ai soggiorni a Milano e a Firenze.

Dopo Pasqua avremo anche le informazioni relative al soggiorno a Rimini.

Per quanto riguarda la gita a Verona, confermiamo il 5 giungo per i vincitori del 3° premio. I dettagli verranno comunicati ai ragazzi entro la metà di maggio.

 

Alla finale nazionale delle Olimpiadi di italiano, che si svolgeranno a Torino il 5 aprile nell'ambito delle Giornate della lingua italiana, Alessandro Bussolino dell'ITE RAETIA di Ortisei sostituirà Fabian Giovannini (H.Kunter), cha ha rinunciato alla gara a causa di un altro impegno scolastico. Alessandro aveva ottenuto nella gara provinciale lo stesso punteggio di Fabian, ma con un tempo leggermente superiore.